Torta rustica svuota frigo

La Torta salata svuota frigo è una torta rustica soffice e molto semplice possiamo usare salumi, formaggi, olive o se preferite verdure.

La possiamo chiamare svuota frigo e anche salvacena, perché si prepara velocemente con ingredienti che avete in casa e utilizzando quello che avete in frigorifero! Quindi spazio alla fantasia…

Possiamo usare uno stampo da torta, quello da plumcake o da ciambella (26 cm).

Vediamo gli ingredienti ed il procedimento.

Difficoltà facile
Preparazione 10 min
Cottura 55 min

Dosi per 8 persone
Costo Basso
Calorie 1 fetta: 200 Kcl

 

  INGREDIENTI 

• 500 gr di farina ’00
• 5 uova medie
• 100 ml di olio di semi di girasole
• 150 ml di latte
• 2 cucchiai di grana
• 2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
• 200 gr di scamorza
• 150 gr di prosciutto cotto a dadini
• 100 gr di olive verdi snocciolate
• sale

NOTE e VARIANTI per farcire: Potete farcire la vostra Ciambella salata con quello che più vi piace, sostituire prosciutto cotto, scamorza e olive con salumi e formaggi a scelta, come pancetta, salame, speck, prosciutto crudo olive nere al posto delle verdi, pomodorini, verdure di stagione grigliate, cotte in padella oppure crude

 

  PROCEDIMENTO 

Tagliate a pezzettini la scamorza, affettate le olive oppure salumi che avete scelto

 

Nella ciotola grande che andrete ad utilizzare, mescolare insieme uova, latte, olio. Girate bene insieme. 

Aggiungete quindi la farina, il lievito setacciato, il sale.

ed infine il grana

 

Girate velocemente, per pochissimi secondi con una spatola per amalgamare tutto insieme e poi aggiungete il ripieno.

Ricoprite con carta forno uno stampo per torte (o in uno di quelli che avete scelto) oppure oleate e infarinate e versate l’impasto nello stampo.

 

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 55/60 minuti (dipende dallo stampo che avete scelto) fate sempre la prova stecchino. Se la superficie comincia a dorarsi troppo coprite con la carta alluminio.

 

ENJOY!!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social

Contattaci

Articoli recenti

Iscriviti alla newsletter